Acqua

Prelievo
L’acqua è una risorsa fondamentale nella produzione della carta. Ma l’acqua è anche un patrimonio collettivo: per questo Burgo Group ha intrapreso politiche di riduzione del consumo di questa fondamentale risorsa grazie al riciclo idrico.

Trattamento delle acque
L’acqua consumata viene restituita "pulita" all’ambiente dopo un’accurata procedura di depurazione che porta l’inquinamento a livelli spesso inferiori a quelli precedenti il prelievo. I sistemi utilizzati sono all’avanguardia seguendo procedimenti chimico-fisici e biologici. 
I processi sono articolati in 3 fasi:

  • Trattamento  preliminare, in cui vengono eliminati i materiali grossolani ;
  • Utilizzo dell’impianto biologico a fanghi attivi, all’interno dei quali i microrganismi metabolizzano le sostanze;
  • Fase di separazione dei fanghi biologici.

Ottimizzazione del consumo

Acque reflue trattate

Le concentrazioni di inquinanti nelle acque trattate - che si mantengono costantemente nei limiti di legge - sono oggetto di programmi di monitoraggio in linea con le best practice di settore.

COD

Su Burgo Ardennes. Alla carta allestita convenzionale. per caratteristiche peculariari delle due U.P. (pate e pâpier), viene sommata anche l'intera produzione di pasta.

Solidi sospesi totali

Su Burgo Ardennes. Alla carta allestita convenzionale. per caratteristiche peculariari delle due U.P. (pate e pâpier), viene sommata anche la produzione di pasta ceduta a terzi.

I dati non contengono quelli relativi agli stabilimenti di Tolmezzo e Chiampo poiché le acque reflue sono convogliate ad un depuratore consortile esterno.