Calendario 2010

Papier Plasir

L’incontro tra Burgo e Loustal si connota per un’affinità elettiva profonda: l’autore ci racconta infatti del suo rapporto con la carta, Papier Plaisir, un vero e proprio piacere che si assapora nel “girovagare nelle cartolerie o nei negozi di forniture per artisti, guardare i vari tipi di carta, valutarne uno ad uno, fra pollice e indice, la trama, la grammatura e la resistenza”.

Da questa passione nasce il calendario: Loustal riproduce i disegnatori, e quindi anche se stesso,  nell’atto del “dipingere dal vero, dei paesaggi mediterranei in questo caso, per i quali la carta diventa la prima depositaria dell’impressione suscitata da questi luoghi”. Queste storie rappresentano così insieme l’accadere  e anche un commento, un’impressione interiore: la capacità e il desiderio di vivere il tempo, in rapporto con la natura e il mutare delle stagioni.

Commento critico

 


Jacques de Loustal

Jacques de Loustal (che si firma abitualmente Loustal) è nato a Neuilly sur Seine, Francia,  il 10 aprile 1956. Ha realizzato molte storie a fumetti su sceneggiature di Philippe Paringaux, Jerôme Charyn e Jean-Luc Fromental.
Il suo lavoro è considerevole, non soltanto nell’ambito del fumetto, ma anche in quello dell’illustrazione e della pittura. Notevoli sono i suoi carnets de voyages disegnati a penna o dipinti ad acquerello: il primo carnet esce nel l990, nel 2008 pubblica quello dedicato all’isola di Porquerolles.

Nel corso degli anni Loustal si è imposto come uno dei massimi autori in questo campo: illustratore dell’emozione, sa rendere come nessun altro silenzi e atmosfere, o lo stato d’animo di un personaggio. I suoi fumetti hanno spesso un tono letterario, connotati da un’aura di elegante distacco e disincanto. Sono numerose le sue raccolte di disegni, fra le quali merita una segnalazione “Zenata Plage” che, pubblicata nel 1984, presenta una selezione di splendidi acquerelli realizzati in Marocco.
Apprezzabile è anche il suo lavoro di pittore nella suggestione dei Fauves e di David Hockney.
Sa trattare splendidamente tutte le materie, dall’inchiostro all’acquarello, dall’olio al carboncino.

http://www.loustal.com

Jaques de Loustal