BURGO ANNUNCIA L’AVVIO DELLA RICONVERSIONE DELLA LINEA 2 DELLA CARTIERA DI AVEZZANO

Cariera di Avezzano
27/01/2017

Burgo Group S.p.A., uno dei principali produttori europei di carte grafiche e speciali, annuncia l’avvio del piano di riconversione della linea 2 della Cartiera di Avezzano (AQ), da carte grafiche a container board, con l’obiettivo di rendere lo stabilimento un vero e proprio polo d’eccellenza nazionale per la produzione di cartone.

L’operazione s’inserisce nella strategia di diversificazione del Gruppo che prevede l’ingresso anche nel business del cartone, spaziando quindi dall’editoria al packaging, dalla carta da stampa alle carte per ondulatori.

In particolare, l’intervento prevede il revamping della macchina continua (PM2), la modifica della testa macchina e una nuova preparazione impasti, oltre che un adeguamento dell’edificio dove è ubicato il macchinario.

Al termine del piano di riconversione, previsto per la fine del 2017, la Cartiera di Avezzano potrà contare a regime su una capacità produttiva pari a 200.000 tonnellate e realizzerà corrugating medium e testliner a doppio strato destinati alla produzione di cartone ondulato.

Comunicato stampa>>